In evidenza

A CASTAGNETO IL CORSO CELIACHIA 2022

FORMAZIONE OBBLIGATORIA CELIACHIA

Operatori che intendano produrre, somministrare e vendere alimenti senza glutine in imprese alimentari -rischio alto - sono soggetti ad obbligo formativo. Il rinnovo è obbligatorio a cadenza quinquennale.Il corso Confco...

Leggi

Formazione obbligatoria per diventare agente d'affari in mediazione

Aperte le iscrizioni al corso agente immobiliare 2022

La frequenza del corso di formazione per agente d'affari in mediazione è obbligatorio per partecipare all'esame istituito presso la C.C.I.A.A. della provincia di residenza o del domicilio professionale ed esercitare la...

Leggi

Accordo con Federalberghi Isola d'Elba

La Confcommercio della Provincia di Livorno ha stretto un accordo con Federalberghi Isola d'Elba e Associazione Albergatori Isola d'Elba per la tutela e la valorizzazione delle imprese e per lo sviluppo delle a...

Leggi

Archivio

In evidenza
Da spendere in un circuito di negozi convenzionati

"Il Buono che meriti", voucher fino a 300 euro per i dipendenti di commercio e servizi in cassa integrazione tra 2020 e 2021

Voucher fino a 300 euro da spendere in un circuito di negozi convenzionati per ogni lavoratore del commercio e dei servizi rimasto in cassa integrazione fino a 12 settimane fra 2020 e 2021. È il contributo di solidarietà che l’Ente Bilaterale del Terziario Toscano E.Bi.T.Tosc. ha deciso di finanziare con un fondo speciale di un milione di euro destinato al sostegno dell’occupazione, in un momento tra i più difficili per l’economia.

E.Bi.T.Tosc. è l'ente che riunisce l'associazione datoriale Confcommercio insieme alle organizzazioni sindacali regionali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat CISL e UilTuCS.

I voucher hanno un importo variabile dai 50 ai 300 euro massimi, a seconda del tempo di sospensione dal lavoro. 
A chi spettano? Ai dipendenti di aziende iscritte all'Ente (Se ancora la tua azienda non è iscritta, scrivi subito a livorno@ebittosc.it). I buoni saranno assegnati fino ad esaurimento dei fondi disponibili, ovvero un milione di euro

Le aziende toscane aderenti ad E.Bi.T.Tosc. possono entrare a far parte del circuito di attività disponibili ad accettare i voucher. (Anche in questo caso se ancora la tua azienda non è iscritta, scrivi subito a livorno@ebittosc.it)

L'adesione delle aziende all'iniziativa è gratuita, anzi per premiarle dell’adesione all’iniziativa, Confcommercio riconosce alle aziende associate una consulenza gratuita personalizzata e la possibilità di partecipare gratuitamente ad uno dei tanti corsi di formazione organizzati con i fondi di E.Bi.T.Tosc., da scegliere fra quelli in catalogo. 

 

Fascia 1: lavoratori interessati da ammortizzatori sociali tra il 2020/2021 fino a 12 settimane:

  • Bonus di € 100: sospensione del lavoro > 30% delle ore contrattuali previste → 1 buono da € 50, 1 buono da € 20 e 3 buoni da € 10.
  • Bonus di € 50: sospensione del lavoro < 30% delle ore contrattuali previste → 1 buono da € 20 e 3 buoni da € 10.

 

Fascia 2: lavoratori interessati da ammortizzatori sociali tra il 2020/2021 da 13 a 22 settimane:

  • Bonus di € 200: sospensione del lavoro > 30% delle ore contrattuali previste → 2 buoni da € 50, 2 buoni da € 20 e 6 buoni da € 10.
  • Bonus di € 100: sospensione del lavoro < 30% delle ore contrattuali previste → 1 buono da € 50, 1 buono da € 20 e 3 buoni da € 10.

 

Fascia 3: lavoratori interessati da ammortizzatori sociali tra il 2020/2021 oltre 23 settimane:

  • Bonus di € 300: sospensione del lavoro > 30% delle ore contrattuali previste → 4 buoni da € 50, 5 buoni da € 20.
  • Bonus di € 150: sospensione del lavoro < 30% delle ore contrattuali previste → 2 buoni da € 50, 1 buono da € 20, 3 buoni da € 10.

  

Come ottenere i voucher

  • Basta rivolgersi alle Articolazioni Territoriali e agli Sportelli Territoriali di E.Bi.T.Tosc della propria provincia (l’elenco è presente sul sito www.ebittosc.it).
  • I voucher saranno assegnati fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
  • Il plafond totale messo a disposizione da E.Bi.T.Tosc. per l’operazione “Il Buono che meriti” è pari a 1.000.000 di euro.

 

Dove spendere i voucher

L’elenco (in continuo aggiornamento) delle attività commerciali dove è possibile utilizzare i voucher, suddivise per provincia e per categoria merceologica, è disponibile sul sito www.ebittosc.it.
I buoni possono essere spesi nei negozi aderenti di tutta la Toscana.


Per informazioni 0586/1761056.

 

 

In evidenza
Grande interesse al Museo Archeologico di Piombino

LAVORO E PROFESSIONI DELL'ACCOGLIENZA E DEL MARE

Sala ultra piena (nel rispetto delle distanze) al museo archeologico di Piombino per l'incontro organizzato dalla Confcommercio della provincia di Livorno in collaborazione con l'Autorità portuale.
L'argomento è di interesse generale: l'occupazione nell'epoca post pandemia.
La presidente provinciale dell'associazione datoriale che rappresenta le imprese del commercio, del turismo, del trasporto e delle professioni Francesca Marcucci ha sottolineato il paradosso degli ultimi mesi: in tutta Italia il tasso di disoccupazione giovanile resta su livelli preoccupanti

Un’indagine che ha coinvolto 450 imprese affiliate a Confcommercio rivela che il 69 per cento ha incontrato maggiori problematiche rispetto al 2019 a reperire personale mentre il 75 per cento sostiene di avere difficoltà a trovare personale qualificato. «In termini di chiusure – ha detto Marcucci – nella nostra provincia, anche grazie alle attività estive, non è andata malissimo rispetto alla provincia di Firenze».

In particolare si segnala una carenza di profili come camerieri di sala, barman e bartender, addetti alla preparazione della cucina/aiuto cuochi, pizzaioli, lavapiatti, addetti al ricevimento che parlino le lingue, bagnini e camionisti. 

Il convegno, moderato dal direttore provinciale Confcommercio Federico Pieragnoli, ha visto la partecipazione di importanti personaggi della politica e delle istituzioni.

L'articolo su Il Tirreno.

 

In evidenza

CONVENZIONE TAMPONI CONFCOMMERCIO LIVORNO – FARMACIA FARNETI

 

 

Presso la farmacia Farneti, viale Carducci n. 197 – Livorno gli associati Confcommercio, i loro dipendenti e familiari, i dipendenti Confcommercio e i loro familiari, le società collegate al sistema Confcommercio, i loro dipendenti e familiari, potranno effettuare il tampone rapido antigenico al costo in convenzione di euro 10,00. Con la tessera fedeltà l'11° e il 12° tampone sono gratis.
E' possibile fare un abbonamento da 10 tamponi al costo in convenzione di euro 100,00 (euro 8,30 a tampone).
Per usufruire del prezzo in convezione è necessario esibire un documento utile per il riconoscimento di affiliazione al sistema Confcommercio (tessere associativa – ricevuta quota annua), oppure indicare il motivo di appartenenza al sistema che verrà confermato via mail dalla sede di Confcommercio alla farmacia Farneti.

Per prenotarsi:
1) sul portale prenotazioni https://www.farmaciafarneti.it/ o sull'app farmacia Farneti.
2) nel caso ci fossero difficoltà di prenotazione o l'agenda risultasse già chiusa si può telefonare alla farmacia ai numeri fisso 0586/401357 o cell. 3347817261.
3) in caso la richiesta del tampone sia per un dipendente di un'azienda associata a Confcommercio questo dovrà presentarsi a fare il tampone su segnalazione dell'azienda ai numeri sopra indicati o per mail all'indirizzo farneti.servizi@gmail.com, in questo caso la farmacia fatturerà ogni fine mese quanto dovuto dall'azienda.
4) nel caso di eventi o manifestazioni organizzate da Confcommercio o grandi aziende associate, la farmacia potra' effettuare i tamponi direttamente sul territorio o presso l'azienda stessa con l'utilizzo di gazebo mobili.
5) il servizio è attivo tutti i giorni e anche la domenica mattina.

Per informazioni turismo@confcommercio.li.it  0586/1761053.

 

In evidenza
Guarire dall’ictus adesso è possibile. “Ma è decisivo il fattore tempo”

ICTUS: pochi minuti valgono una vita

Su Il Tirreno si parla del convegno che si è svolto ieri a Livorno su iniziativa di Fondazione Confcommercio Toscana e Regione Toscana. E si ricordano alcuni dei consigli utili forniti dai medici relatori del convegno ai Bagni Pancaldi.
 
Ad organizzare l’iniziativa dal titolo “ICTUS: pochi minuti valgono una vita”, giunta alla seconda edizione, è la Fondazione Confcommercio Toscana Onlus con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione della sezione toscana dell’Associazione ALICe. (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale), della Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, della sezione toscana di Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) e del Comitato regionale della Croce Rossa.
Obiettivo degli incontri è alzare il livello di attenzione nei confronti dell’ictus cerebrale, dal momento che, in molti casi, basterebbe essere in grado di capirne i primi segnali per riuscire ad evitare il peggio salvando la vita a chi ne è colpito, ma anche riducendo al massimo gli eventuali danni fisici.
 
 
In evidenza
Sangalli: "è tempo di ricostruire il futuro"

ASSEMBLEA GENERALE CONFCOMMERCIO 2021

Nella relazione all'Assemblea 2021 il presidente di Confcommercio ha sottolineato che dopo la crisi "recuperare è d'obbligo, ma ci aspetta ancora la partita più importante: quella della crescita, robusta, duratura e inclusiva".

Per l'intervento del presidente nazionale Carlo Sangalli e quello dei prestigiosi ospiti confcommercio.it

 

In evidenza
Dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre

OBBLIGO GREEN PASS PER I DIPENDENTI

Dal prossimo 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre l'obbligo di possedere e di esibire il Green pass è esteso alla generalità dei lavoratori, pubblici e privati. 
Per informazioni m.papi@cciol.it

Si consiglia inoltre l'aggiornamento del protocollo Covid-19 aziendale. Su questo punto potete chiedere ulteriori informazioni al nostro Dario Tascione: 329.5415649, d.tascione@confcommercio.li.it

In evidenza
Formazione Livorno e provincia

I CORSI IN PARTENZA A OTTOBRE 2021

Sono in agenda i seguenti corsi:

  • SAB (ex-Rec). Corso per conseguire l'abilitazione per attività di Commercio nel Settore Merceologico Alimentare e di Somministrazione di alimenti e bevande. 90 ore

  • AGENTE IMMOBILIARE. Aperte le iscrizioni per il corso di agente immobiliare, formazione obbligatoria di 130 ore per agenti in affari e mediazione. 
    Per accedere al corso è necessario il possesso del diploma di scuola media superiore, compreso il diploma triennale di scuola professionale.
    Il corso sarà interamente online, così come previsto dalle recenti norme anticontagio della Regione Toscana.
    A numero chiuso. 

  • RAPPRESENTANTE E AGENTE DI COMMERCIO
    Sono aperte le adesioni per il corso 2021, obbligatorio per accedere a:
    - esame AGENTE DI COMMERCIO
    - iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio.
Durata: 80 ore.
In questo periodo il corso Agenti di commercio verrà realizzato completamente online.
 
  • HACCP
 

 

 

Per informazioni, prezzi, iscrizioni, consigliamo agli interessati di contattare immediatamente Confcommercio ai seguenti recapiti:
e-mail formazione@confcommercio.li.it
telefono 0586/1761056-57

In evidenza
L'Agenzia delle Entrate ha reso operative le novità sui crediti d'imposta POS

CREDITI D'IMPOSTA POS: STABILITE LE REGOLE TECNICHE

L'Agenzia delle Entrate ha reso operative le novità sui crediti d'imposta POS:
• l'incremento al 100% del credito d'imposta sulle commissioni bancarie maturate nel periodo 1° luglio 2021 - 30 giugno 2022 per le transazioni effettuate mediante strumenti di pagamento elettronico in favore degli esercenti attività d'impresa, arte o professioni che effettuano cessioni di beni o prestazioni di servizio nei confronti di consumatori finali e che hanno ricavi o compensi non superiori a 400.000 euro.
L'incremento al 100% si applica nei soli casi in cui l'esercente adotti:
- strumenti di pagamento elettronico collegati agli apparecchi che consentono la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi;
- sistemi di pagamento evoluto (ossia strumenti di pagamento elettronico che consentono anche la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi).
• un credito d'imposta per l'acquisto, il noleggio o l'utilizzo di strumenti di pagamento elettronico in favore, tra gli altri, degli esercenti attività d'impresa che effettuano cessioni di beni o prestazioni di servizi nei confronti di consumatori finali e che:
- nel periodo intercorrente tra il 1.07.2021 e il 30.06.2022, acquistano, noleggiano o utilizzano strumenti di pagamento elettronico collegati agli apparecchi per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi;
- nel corso dell'anno 2022 acquistano, noleggiano o utilizzano strumenti evoluti di pagamento elettronico (che come prima già rilevato consentono anche la memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi).

La misura del credito dipende dall'ammontare dei ricavi dell'azienda e dal tipo di POS che si intende utilizzare. Più il POS è innovativo più alto sarà il credito d'imposta, fino a un massimo di 320 euro.
L'accesso a tali misure, come visto, richiede l'adozione di strumenti di pagamento elettronico evoluti o quantomeno che siano in collegamento con quelli che consentono la memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi a fini fiscali, nel rispetto delle regole tecniche stabilite dall'Agenzia delle Entrate con il Provvedimento da ultimo emanato.

Da Fipe.it

In evidenza
Per gli associati a Confcommercio, i loro dipendenti e i loro familiari prezzo convenzionato 10 €

TAMPONE RAPIDO ANTIGENICO LIVORNO

Alla Farmacia Farneti, viale Carducci n. 197, Livorno i titolari, i dipendenti e i familiari delle imprese associate a Confcommercio, nonché i dipendenti dell'associazione e delle società collegate potranno effettuare il tampone rapido antigenico al costo in convenzione di euro 10,00.

Per usufruire del prezzo in convenzione si dovrà esibire un riconoscimento di affiliazione al sistema confcommercio (tessere associativa – ricevuta quota annua), oppure indicare il motivo di appartenza al sistema che verrà confermato via mail dalla sede di Confcommercio alla farmacia Farneti.
I test sono da prenotare direttamente sul portale prenotazioni al quale si accede cliccando prenota tampone facilmente riconoscibile sulla home page del sito https://www.farmaciafarneti.it/ o sull'app farmacia Farneti.
Se doveste riscontrare difficoltà di prenotazione o se l'agenda risultasse già chiusa potrete comunque telefonare alla farmacia ai numeri
0586/401357
3347817261
per prenotare ugualmente l'appuntamento.
In caso la richiesta del tampone sia per un dipendente di un'azienda associata a Confcommercio questo dovrà presentarsi a fare il tampone su segnalazione dell'azienda, che contatterà la farmacia ai numeri sopra indicati o per mail all'indirizzo farneti.servizi@gmail.com, in questo caso la farmacia fatturerà ogni fine mese quanto dovuto dall'azienda.
Nel caso di eventi o manifestazioni organizzate da Confcommercio o grandi aziende associate, la farmacia potrà effettuare i tamponi direttamente sul territorio o presso l'azienda stessa con l'utilizzo di gazebi mobili.
La presente convenzione sarà valida per tutta la durata dello stato di emergenza.

 

In evidenza
Green Pass all'interno dei locali, piscine coperte, palestre e spa

Nuove REGOLE ANTICOVID in vigore dal 6 agosto 2021

 
Tutti i cartelli da esporre in negozi, strutture ricettive e pubblici esercizi 
Scarica le locandine da stampare e affiggere al pubblico per informare i clienti delle regole anti-Covid, compresa quella di mostrare il Green Pass per consumare al tavolo all'interno dei locali, accedere a piscine coperte, palestre e spa al chiuso.
Testi in italiano e inglese