In evidenza

Una manovra di sostegno alle imprese che nasce da un percorso condiviso con le associazioni di categoria per il rilancio post Covid

PIOMBINO, IMMUTATE LE TARIFFE TARI E RIDUZIONI PER LE IMPRESE

Il Consiglio comunale ha varato le misure sulla Tari, mantenendo immutate le tariffe rispetto al 2019.I provvedimenti per le attività commerciali prevedono: riduzioni pari al 50 per cento per tutti gli operatori che ha...

Leggi

CECINA. IN SCADENZA RICHIESTA CONTRIBUTI PER DANNI METEO 2019

La Regione Toscana ha emesso una nuova ordinanza 86/2020 relativa all'evento meteo del 28-29-30 ottobre 2018 relativa all'erogazione di contributi ai privati cittadini per i danni subiti. Si tratta di una procedura che p...

Leggi

Per abbattere i costi di accesso a finanziamenti attraverso i consorzi fidi

CREDITO, IN ARRIVO DALLA REGIONE TOSCANA I VOUCHER GARANZIA

La Confcommercio della provincia di Livorno esprime soddisfazione per il provvedimento con cui la Regione Toscana concede un plafond di dieci milioni di euro per contributi in conto commissioni di garanzia su operazioni ...

Leggi

Archivio

Categoria: Lavoro e relazioni sindacali

In evidenza
Agevolazioni per le imprese

INCENTIVI ASSUNZIONI 2019

In molti casi le imprese che assumono hanno diritto a specifiche agevolazioni. Ecco di seguito l’elenco completo degli sgravi riconosciuti che potrete approfondire insieme all'ufficio lavoro in via Serristori 15, primo piano.
Per informazioni: Stefania Milazzo, tel. 0586/1761019, e-mail s.milazzo@cciol.it

 

TIPOLOGIA

CARATTERISTICHE


Apprendistato


Età 18-29 anni
Obblighi di formazione stabiliti al momento della stipula del contratto. Durata stabilita dai CCNL di riferimento.
Sgravio contributivo, incentivi economici e retributivi:
-Aliquota fiscale ridotta
-Aliquota contributiva ridotta
-Possibilità di sottoinquadramento (o di riduzione percentuale della retribuzione)
-Esonero dalla base di calcolo per l’applicazione di particolari istituti previsti dalla legge o dalla contrattazione collettiva
-Proroga incentivo per 12 mesi se confermato alla scadenza del periodo formativo.

 

Donne

Riduzione pari al 50% contributi a carico datori di lavoro. Le lavoratrici devono essere prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi, o da 6 mesi se risiedono in aree svantaggiate o lavorano in una professione o in un settore economico con un'accentuata disparità occupazionale di genere. L'agevolazione è concessa per un massimo di 12 mesi in caso di assunzione a termine, elevati a 18 in caso di trasformazione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato o nel caso di assunzione ab origine a tempo indeterminato.


Giovani eccellenze

Esonero destinato a Datori di lavoro privati che vogliono assumere a tempo indeterminato o trasformare un TD nel 2019:

  • Cittadini in possesso della laurea magistrale, ottenuta nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019 con la votazione di 110 e lode e con una media ponderata di almeno 108/110, entro la durata legale del corso di studi e prima del compimento del trentesimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute; 
  • Cittadini in possesso di un dottorato di ricerca, ottenuto nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 30 giugno 2019 e prima del compimento del trentaquattresimo anno di età, in università statali o non statali legalmente riconosciute. 
Esonero contributivo per un periodo massimo di dodici mesi decorrenti dalla data di assunzione, nel limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.


Incentivo occupazione stabile giovani


Esonero contributivo triennale per i datori di lavoro che assumono i giovani under 35 che non sono mai stati titolari di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Sgravio contributivo: 50% dei contributi previdenziali - con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL - per un importo massimo di 3.000 euro.


Incentivo NEET


Sgravio contributivo riservato alle assunzioni degli iscritti al Programma Garanzia Giovani. L'incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro - con esclusione dei premi e contributi dovuti all'INAIL - per un importo massimo di 8.060 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile per dodici mensilità e fruibile, a pena di decadenza, entro il termine del 28 febbraio 2021. Sono incentivabili le assunzioni a tempo indeterminato - anche a scopo di somministrazione - nonché i rapporti di apprendistato professionalizzante.


Over 50


Sgravio contributivo per l'assunzione a tempo determinato o indeterminato di soggetti con almeno 50 anni di età disoccupati da oltre 12 mesi. Riduzione pari al 50% contributi a carico datori di lavoro L'agevolazione è concessa per un massimo di 12 mesi in caso di assunzione a termine, elevati a 18 in caso di trasformazione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato o nel caso di assunzione ab origine a tempo indeterminato.

Percettori NASPI

Incentivo per i datori di lavoro che assumono a tempo pieno e indeterminato i beneficiari della NASPI. Contributo mensile del 20% dell'indennità mensile di NASPI residua che sarebbe stata corrisposta al lavoratore.